Difference between revisions of "Translations:Sketcher Workbench/2/it"

From FreeCAD Documentation
Jump to navigation Jump to search
(ridges non so come tradurlo)
 
(3 intermediate revisions by 2 users not shown)
Line 1: Line 1:
L'ambiente [[Image:Workbench_Sketcher.svg|24px]] [[Sketcher Workbench/it|Sketcher]] di FreeCAD serve a creare delle geometrie 2D destinate ad essere utilizzate negli ambienti [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign Workbench/it|PartDesign]], [[Image:Workbench_Arch.svg|24px]] [[Arch Workbench/it|Architettura]] o altri ambienti. In genere, un disegno 2D è il punto di partenza per la maggior parte dei modelli CAD. Un semplice schizzo 2D può essere "estruso" per creare una forma 3D; successivamente degli schizzi 2D possono essere usati per creare altre caratteristiche quali tasche, {{ColoredParagraph|ridges}} o estrusioni sulla superficie dell'oggetto 3D precedentemente costruito. Insieme alle operazioni booleane definite nell'ambiente [[Image:Workbench_Part.svg|24px]] [[Part Workbench/it|Part]], lo Sketcher costituisce la base del metodo [[constructive solid geometry/it|geometria solida costruttiva]] (CSG) per la costruzione di solidi. Inoltre, insieme alle operazioni dell'ambiente  [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign Workbench/it|PartDesign]], lo Sketcher costituisce anche la base della metodologia per la creazione di solidi nota come [[feature editing/it|modifica delle funzioni]].
+
L'ambiente [[Image:Workbench_Sketcher.svg|24px]] [[Sketcher_Workbench/it|Sketcher]] di FreeCAD serve a creare delle geometrie 2D destinate ad essere utilizzate negli ambienti [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench/it|Ambiente DisegnoPezzo]], [[Image:Workbench_Arch.svg|24px]] [[Arch_Workbench/it|Architettura]] o altri ambienti. In genere, un disegno 2D è il punto di partenza per la maggior parte dei modelli CAD. Un semplice schizzo 2D può essere "estruso" per creare una forma 3D; successivamente degli schizzi 2D possono essere usati per creare altre funzioni quali tasche, o estrusioni sulla superficie dell'oggetto 3D precedentemente costruito. Insieme alle operazioni booleane definite nell'[[Image:Workbench_Part.svg|24px]] [[Part_Workbench/it|Ambiente Parte]], lo Sketcher costituisce la base del metodo [[constructive solid geometry/it|geometria solida costruttiva]] (CSG) per la costruzione di solidi. Inoltre, insieme alle operazioni dell'ambiente  [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench/it|Ambiente DisegnoPezzo]], lo Sketcher costituisce anche la base della metodologia per la creazione di solidi nota come [[feature editing/it|Editazione delle funzioni]].

Latest revision as of 03:56, 13 June 2021

Information about message (contribute)
This message has no documentation. If you know where or how this message is used, you can help other translators by adding documentation to this message.
Message definition (Sketcher Workbench)
The FreeCAD [[Image:Workbench_Sketcher.svg|24px]] [[Sketcher_Workbench|Sketcher Workbench]] is used to create 2D geometries intended for use in the [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench|PartDesign Workbench]], [[Image:Workbench_Arch.svg|24px]] [[Arch_Workbench|Arch Workbench]], and other workbenches. Generally, a 2D drawing is considered the starting point for most CAD models, as a 2D sketch can be "extruded" to create a 3D shape; further 2D sketches can be used to create other features like pockets, ridges, or extrusions on top of the previously built 3D shapes. Together with boolean operations defined in the [[Image:Workbench_Part.svg|24px]] [[Part Workbench|Part Workbench]], the Sketcher forms the basis of the [[constructive solid geometry|constructive solid geometry]] (CSG) method of building solids. Moreover, together with the [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench|PartDesign Workbench]] operations, the Sketcher also forms the basis of the [[feature editing|feature editing]] methodology of creating solids.
TranslationL'ambiente [[Image:Workbench_Sketcher.svg|24px]] [[Sketcher_Workbench/it|Sketcher]] di FreeCAD serve a creare delle geometrie 2D destinate ad essere utilizzate negli ambienti [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench/it|Ambiente DisegnoPezzo]], [[Image:Workbench_Arch.svg|24px]] [[Arch_Workbench/it|Architettura]] o altri ambienti. In genere, un disegno 2D è il punto di partenza per la maggior parte dei modelli CAD. Un semplice schizzo 2D può essere "estruso" per creare una forma 3D; successivamente degli schizzi 2D possono essere usati per creare altre funzioni quali tasche, o estrusioni sulla superficie dell'oggetto 3D precedentemente costruito. Insieme alle operazioni booleane definite nell'[[Image:Workbench_Part.svg|24px]] [[Part_Workbench/it|Ambiente Parte]], lo Sketcher costituisce la base del metodo [[constructive solid geometry/it|geometria solida costruttiva]] (CSG) per la costruzione di solidi. Inoltre, insieme alle operazioni dell'ambiente  [[Image:Workbench_PartDesign.svg|24px]] [[PartDesign_Workbench/it|Ambiente DisegnoPezzo]], lo Sketcher costituisce anche la base della metodologia per la creazione di solidi nota come [[feature editing/it|Editazione delle funzioni]].

L'ambiente Workbench Sketcher.svg Sketcher di FreeCAD serve a creare delle geometrie 2D destinate ad essere utilizzate negli ambienti Workbench PartDesign.svg Ambiente DisegnoPezzo, Workbench Arch.svg Architettura o altri ambienti. In genere, un disegno 2D è il punto di partenza per la maggior parte dei modelli CAD. Un semplice schizzo 2D può essere "estruso" per creare una forma 3D; successivamente degli schizzi 2D possono essere usati per creare altre funzioni quali tasche, o estrusioni sulla superficie dell'oggetto 3D precedentemente costruito. Insieme alle operazioni booleane definite nell'Workbench Part.svg Ambiente Parte, lo Sketcher costituisce la base del metodo geometria solida costruttiva (CSG) per la costruzione di solidi. Inoltre, insieme alle operazioni dell'ambiente Workbench PartDesign.svg Ambiente DisegnoPezzo, lo Sketcher costituisce anche la base della metodologia per la creazione di solidi nota come Editazione delle funzioni.