Translations:Feature list/5/it

From FreeCAD Documentation
Jump to navigation Jump to search
  • Feature1.jpg
    Un kernel geometrico (nucleo) basato su OpenCasCade permette operazioni complesse su profili di varia natura, anche molto articolati. È presente il supporto nativo al BREP, alle curve e alle superfici NURBS, una vasta gamma di entità geometriche, di operazioni booleane e raccordi, e il supporto interno per i file STEP e IGES.
  • Feature3.jpg
    Un modellatore interamente parametrico. Tutti gli oggetti di FreeCAD sono nativamente parametrici, il che significa che la loro forma può essere basata sulle proprietà o anche dipendere da altri oggetti. Tutte le modifiche possono essere ricalcolate a richiesta, e registrate dall'albero delle operazioni annulla o ripeti. Possono essere aggiunti facilmente nuovi tipi di oggetti, e possono anche essere completamente programmati in Python
  • Feature4.jpg
    Una architettura modulare permette di estendere le funzioni del programma attraverso l'utilizzo dei plugins. Un'estensione può essere complessa, come un'intera nuova applicazione programmata in C++ o essere semplice, come uno script Python o una macro auto-registrata. Attraverso l'utilizzo della riga di comando integrata nella GUI, è possibile accedere praticamente a tutte le funzionalità del software per mezzo di semplici comandi Python. Si possono creare e/o modificare oggetti geometrici, interagire con l'ambiente di lavoro o addirittura personalizzare l'interfaccia grafica del programma.
  • Feature5.jpg
    È possibile importare ed esportare molti dei formati standard di rappresentazione 3D, come ad esempio: STEP, IGES, OBJ, STL, DXF, SVG, DAE, IFC oppure OFF, NASTRAN, VRML, oltre al formato nativo di FreeCAD FCStd. Il livello di compatibilità tra FreeCAD e un formato di file specifico è variabile, dipende dal modulo che lo implementa.
  • Feature7.jpg
    Un ambiente di sketch dotato di strumenti per disegnare sagome in 2D vincolate. Questa funzionalità permette di vincolare in diversi modi le geometrie tracciate e poi di utilizzarle come base per la costruzione delle forme 3D.
  • Feature9.jpg
    Un modulo di simulazione robotica con il quale studiare i movimenti del manipolatore in un ambiente grafico.
  • Feature8.jpg
    Un nuovo modulo comodo per creare fogli di disegno tradizionali con opzioni per viste di dettaglo, sezioni trasversali, quotatura e altre, che consente di inserire delle viste 2D dei modelli 3D su un foglio. Questo modulo produce quindi fogli SVG o PDF pronti per l'esportazione. Esiste ancora il vecchio modulo Drawing con i suoi scarni comandi Gui, ma una potente funzionalità Python.
  • Feature-raytracing.jpg
    Un modulo dedicato al rendering per mezzo del quale si possono esportare i modelli 3D ed effettuare renderizzazioni con software di terze parti. Al momento è pienamente supportato solo POV-Ray.